Quali sono i 10 "Torrent Finder" più usati?

Ho cominciato ad utilizzare BitTorrent per pura curiosità e sentito dire dagli inizi dello scorso anno, subito me ne affezionai. I client offrono una grafica molto spiccia ma allo stesso tempo ricca di informazioni preziose, utili all’utente per effettuare le proprie scelte e i propri settaggi.
A differenza dei cugini come eMule, kazaa e shareaza, BitTorrent non implementa al suo interno un sistema di ricerca file, in quanto per ragioni prettamente progettuali il sistema non è connesso a nessun server o nodo principale. Si utilizza allora un seme, il .Torrent, un file di qualche decine di kbyte che contiene al suo interno le coordinate e le informazioni generali di ciò che si è cercato.

Tutti questi .Torrent sono collezionati in dei motori di ricerca, dalle funzioni simili a Google, in grado di assolvere le richieste controllando la disponibilità all’interno dei propri archivi. Seppure l’idea non sembra rivoluzionaria, garantisce una velocità di trasferimento impensabile con i p2p convenzionali.

Recentemente è stata effettuata una classifica dei "Torrent Finder" inserendo un contatore che registrasse ogni singola richiesta di ricerca, e questo è il risultato:

1-Btjunkie.org
2-Bittorrent.com
3-Torrentreactor.net
4-Isohunt.com
5-Meganova.org
6-Mininova.org
7-ThePirateBay.org
8-Torrentportal.com
9-Torrentspy.com
10-Torrentz.com

Fonte :  http://www.pc-facile.com

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento